Il pragmatismo abbinato all'ambizione

Come nessun altro, Rossini ha saputo scrivere musica non solo per i suoi contemporanei, ma anche per le generazioni a venire. È musica divertente e allo stesso tempo di enorme valore artistico. Accusato di essere un reazionario da alcuni e venerato come l'agognato rinnovatore dell'opera italiana da altri, Rossini nei teatri tedeschi è sempre visto come enfant terrible o un surrogato dell'operetta… a torto o a ragione?

Leggete di più sulla ricerca rossiniana, scoprite Rossini buongustaio, raccontateci del “vostro“ Rossini… e soprattutto, partecipate alla discussione!